Certificato medico

Ci preoccupiamo che tu raggiunga la tua destinazione senza problemi. Quindi, se ti trovi in una condizione medica particolare o richiedi assistenza speciale a bordo, è probabile che tu debba presentare un certificato medico per viaggiare.

Per farci arrivare questo documento entrate in contatto con il Contact Center almeno 48 ore prima del volo.

Quando è necessario presentare un certificato medico?

Neonati:

  • Quando viaggi con un neonato che richiede ossigeno o qualsiasi tipo di monitoraggio.

Donne incinte:

  • Se sei incinta e ti trovi tra le 28 e le 35 settimane di gravidanza, o dalle 32 settimane di gravidanza in caso di viaggi in Perù, e a partire dalla settimana 30 se provieni dalla Colombia.

  • Se hai una gravidanza complicata di meno di 32 settimane.

  • Se ti trovi oltre le 36 settimane di gravidanza avrai bisogno di un certificato medico, approvato dall’area medica di LATAM.

Malattie e altre condizioni mediche:

  • Se hai bisogno di una barella, di ossigeno o di un’incubatrice.

  • Se sei affetto da cancro o qualsiasi malattia terminale.

  • Se viaggi con un passeggero con disabilità mentale o psichica ad alto rischio.

  • Soffri di una malattia contagiosa.

  • Se sei un passeggero insulinodipendente e hai necessità di utilizzare dispositivi medici taglienti durante il volo (siringhe, aghi o cartucce di insulina) devi presentare un certificato firmato dal tuo medico che attesti la tua condizione. Per la sicurezza dei passeggeri a bordo, non lasciare questi elementi usati né nelle tasche dei sedili, né nei cestini dei bagni. Devi consegnarli al personale di bordo in modo che vengano depositati in un apposito contenitore.

Interventi chirurgici:

  • Se sei stato sottoposto a intervento chirurgico da 10 giorni o meno.

  • Se sei stato sottoposto a intervento chirurgico al torace da 21 giorni o meno (in caso di viaggi in Perù).

Le persone con disabilità e le persone con mobilità ridotta non devono presentare prove del loro status. Tuttavia, nei casi in cui il passeggero non possa completare il volo in sicurezza, potremmo esaminare la sua condizione e richiedere informazioni sul suo stato di salute.

Per fornirti una migliore assistenza, chiedi al tuo medico di completare il Certificato medico LATAM (MEDIF), o se preferisci, presenta un certificato medico con le seguenti informazioni:

  • I tuoi dati personali e i dati del medico curante.

  • Dettagli della diagnosi.

  • Dichiarazione nella quale si evidenzia se il paziente è in condizioni di effettuare un viaggio in aereo.

  • Indicazione dell’eventuale necessità di un’attrezzatura di somministrazione di ossigeno, specificando il flusso (max. 6l/min).

  • Nel caso di malattie contagiose, il certificato deve indicare che non sussistono rischi per gli altri passeggeri del volo.

  • Inoltre, devono essere specificati i servizi richiesti per il trasferimento.

Viaggi in Perù

Se viaggi dal Perù o il tuo volo comprende una tratta all’interno di tale Paese, il tuo certificato medico deve indicare quanto segue:

  • Se puoi utilizzare in modo normale il posto a sedere dell’aereo e rimanere con lo schienale in posizione verticale quando è richiesto.

  • Se puoi eseguire azioni in modo indipendente (mangiare, utilizzare i servizi igienici, ecc.).

  • Se hai bisogno di medicazioni che non possono essere autosomministrate e/o necessiti di attrezzature mediche specifiche come respiratori.

  • Se bisogno di ricovero ospedaliero.

Il documento, che sarà valutato dai medici della LATAM, non deve essere datato oltre 10 giorni prima e, in caso di patologie mentali severe, non oltre 7 giorni.

In caso di dubbi, contatta il nostro Contact Center.