Donne incinte

Stai aspettando un figlio? Non ti preoccupare. Se la gravidanza procede senza intoppi fino alla 29ª settimana di gestazione e non hai alcuna patologia che richieda cure aggiuntive, non è necessaria l'autorizzazione per viaggiare. A partire dalla 30ª settimana, devi presentare un certificato medico al banco in aeroporto e/o richiedere l'autorizzazione della nostra area medica. 

Di seguito riportiamo in dettaglio la documentazione necessaria in base al tipo di gravidanza:

Per la sicurezza tua e del tuo bambino, a partire dalla 39ª settimana non potrai viaggiare con noi.

Certificato medico

Il documento deve essere rilasciato fino a 10 giorni prima della data di partenza del volo e deve includere:

  • Origine e destinazione del viaggio.
  • Il dettaglio delle date di partenza e di arrivo.
  • Le settimane di gestazione.
  • L'autorizzazione esplicita del medico a viaggiare in aereo.
     

Autorizzazione dell'area medica LATAM

Per gestire l'autorizzazione della nostra area medica, devi inviarci il certificato medico tramite il modulo di contatto almeno 48 ore prima della partenza del volo. 

Dopo averlo ricevuto, sarà valutato dal nostro staff di medici e ti contatteremo per offrirti l’assistenza di cui hai bisogno.
 

Viaggi da o verso il Perù?

Puoi viaggiare da o verso il Perù, senza restrizioni, purché tu sia in buona salute fino alla 27ª settimana di gravidanza. A partire dalla 28ª settimana devi soddisfare determinati requisiti:

A partire dalla 36a settimana non potrai più viaggiare con noi secondo le normative locali, sia sui voli nazionali che su quelli internazionali da e per il Perù.

Sei pronta a viaggiare durante la gravidanza? Ricorda che se hai bisogno di ulteriore assistenza il giorno del viaggio, ti invitiamo a consultare la nostra sezione Assistenza ai Passeggeri.