LATAM Airlines Brasil annuncia un piano speciale per i Giochi Olimpici di Rio 2016

Milano, Lunedì 6 giugno 2016 23:59.

Milano, 06 giugno 2016 LATAM Airlines ha preparato una serie di più di 100 azioni per accogliere in modo efficiente il pubblico e le delegazioni dei Giochi Olimpici e Paraolimpici di Rio 2016. Il piano è stato sviluppato da un team multidisciplinare proveniente da diversi settori della compagnia, che ha lavorato per un anno alla progettazione delle iniziative.

La compagnia prevede di trasportare circa il 25% dei passeggeri che viaggeranno in aereo a Rio de Janeiro. Su un totale di 4.500 atleti paraolimpici, si stima che il 30% viaggerà con LATAM Airlines.

Tra agosto e settembre, Rio de Janeiro riceverà un flusso di passeggeri concentrato in date specifiche, come l'apertura e la chiusura delle Olimpiadi, pertanto la compagnia sarà focalizzata sulla tempestività delle operazioni durante le date chiave dei giochi.

Le azioni pre-evento si sono concentrate su esercitazioni, studi, revisioni delle procedure e sul rinforzo della formazione. Durante i giochi, le iniziative si tradurranno in servizi, monitoraggio e soluzioni innovative per offrire la migliore esperienza per il passeggero.

Eduardo Costa, Senior Director dei Servizi e dell'Innovazione di LATAM Airlines Brasil, ha affermato: "LATAM è pronta per la sfida olimpica, che sarà unica e ancora più grande di quella della Coppa del Mondo 2014 per l'alta concentrazione di domanda”. Ha aggiunto: “Abbiamo iniziato a prepararci nel giugno dello scorso anno per fornire il miglior servizio agli atleti, con particolare attenzione verso quelli paraolimpici, adattando carichi aerei speciali e coordinando imbarchi e sbarchi massivi, simultanei e concentrati in un’unica città".

LATAM Airlines Brasil ha investito nell'operazione olimpica circa 20 milioni di Real Brasiliani, 15 milioni per le azioni speciali previste per le operazioni e 5 milioni per i possibili imprevisti durante l'evento.

Di seguito alcune iniziative:

AZIONI PRE-EVENTO

1. Simulazioni e prove: sono state realizzate tre esercitazioni direttamente dalla compagnia e altre due in collaborazione con il SAC (Segreteria di Aviazione Civile) negli aeroporti di San Paolo (Congonhas e Guarulhos) e Rio de Janeiro (Santos Dumont e Galeão). Sono stati testati scenari in cui la domanda era molto concentrata e c’era necessità di processi logistici specifici per il trasporto di passeggeri in sedia a rotelle.

2. Formazione avanzata: più di un migliaio di funzionari di aeroporto, del trasporto bagagli e di bordo sono stati addestrati per gestire elementi di mobilità, operazioni di ambulift e la piattaforma di sollevamento con attenzione ai passeggeri con esigenze particolari.

3. Sicurezza operativa: è stato rafforzato e ampliato il monitoraggio e il controllo delle procedure di sicurezza. La compagnia aerea lavora in modo coordinato e integrato con tutti gli organi del sistema di sicurezza aeroportuale, inclusi attori pubblici e privati.

AZIONI DURANTE L'EVENTO

1. Centrale Speciale di Controllo: durante l'evento sportivo la compagnia sarà dotata di un team multidisciplinare in grado di funzionare 24 ore al giorno. Questo team coordinerà in maniera integrata le possibili contingenze, al fine di mitigare gli impatti e creare soluzioni in modo rapido.

2. Attenzione verso gli atleti paraolimpici: la compagnia sta lavorando, insieme ad un produttore brasiliano, allo sviluppo di un modello di sedia a rotelle da aeroporto che possa aiutare gli imbarchi e sbarchi massivi di persone con esigenze particolari su qualsiasi aeromobile della flotta di LATAM Airlines Brasil. Attualmente, la compagnia aerea trasporta, in media, fino a 20 mila passeggeri con esigenze speciali al mese. Durante i giochi, per assistere il flusso concentrato di questo pubblico, si prevede una semplificazione del servizio a bordo, dell'accesso al corridoio del velivolo, del processo di imbarco e sbarco e della politica riguardante i bagagli per i passeggeri con esigenze speciali.

3. Agilità nelle operazioni di check-in e consegna dei bagagli anticipati presso il Villaggio Olimpico: la compagnia stima che fino al 15% delle delegazioni dovrebbe viaggiare con LATAM Airlines Brasil da o per Rio de Janeiro durante i giochi. Questi ospiti avranno a disposizione, nel villaggio Olimpico e Paraolimpico, il check-in anticipato e la consegna dei bagagli con un’identificazione speciale. Ad esempio beneficeranno di questi servizi fino a 995 membri della delegazione brasiliana.

4. Cura e assistenza negli aeroporti: Una guida passeggeri in tre lingue (portoghese, spagnolo e inglese) fornirà informazioni utili sui servizi di LATAM Airlines Brasil e sugli aeroporti con un maggiore flusso di passeggeri durante i giochi. I clienti stranieri potranno fare riferimento a traduttori per la lingua inglese e spagnola negli aeroporti di Rio de Janeiro (Santos Dumont e Galeão), Brasilia e San Paolo (Congonhas e Guarulhos). Inoltre, in eventuali casi di emergenza, verrà fornita al cliente una carta di credito individuale per i costi di vitto e alloggio. L'obiettivo è quello di garantire l'agilità nell’assistenza e la libertà di scelta per ogni passeggero interessato.

5. Rete e Flotta: per garantire connessioni durante possibili imprevisti, saranno resi disponibili sei aerei di backup negli aeroporti più trafficati, quattro Airbus A320 negli aeroporti di Brasilia e San Paolo (Congonhas e Guarulhos) e due Boeing (767 e 777) a San Paolo (Guarulhos). La compagnia seguirà da vicino l'evoluzione della domanda per programmare voli aggiuntivi, se necessario. Finora, sono stati resi disponibili per la vendita circa 100 voli aggiuntivi all'interno del Brasile e in totale si potrebbero raggiungere fino a 300 voli interni extra per tutta la durata dei giochi.