LATAM Airlines Group pubblica il Rapporto di Sostenibilità 2015

Milano, Giovedì 30 giugno 2016 23:59.
  • Il gruppo nel 2015 ha ridotto di 38,4 milioni di litri il consumo di carburante con diverse iniziative di eco-efficienza. Questa riduzione rappresenta una diminuzione delle emissioni pari a 366,500 tonnellate di CO2.
  • LATAM Airlines Group è una delle due compagnie aeree in tutto il mondo che è comparsa per il secondo anno consecutivo nella categoria "World" del Dow Jones Sustainability Index.
  • LATAM Airlines Group è diventato il primo gruppo di compagnie aeree in America ad aver completato la certificazione del sistema di gestione ambientale progettato dalla IATA Environmental Assessment (IEnvA) per i suoi voli internazionali che operano dal Cile.

LATAM Airlines Group ha pubblicato oggi il suo terzo Rapporto annuale di Sostenibilità, redatto in conformità alle linee guida del Global Reporting Initiative (GRI).

Il rapporto 2015 evidenzia i progressi di LATAM Airlines Group nel misurare e gestire l'impatto delle sue attività e ha delineato la sua strategia per migliorare le performance sociali, economiche e ambientali.

Principali novità:

  • Attraverso il suo programma di Fuel Efficiency, il gruppo ha risparmiato 38,4 milioni di galloni di carburante nel 2015, per una riduzione di 366,500 tonnellate di CO2. In media ogni anno, il gruppo ha raggiunto un’efficienza nell'utilizzo del carburante pari al 2,5% (dal 2012).
  • LATAM Airlines Group è entrato a far parte per il secondo anno consecutivo della categoria World del Dow Jones Sustainability Index, è uno dei due gruppi di compagnie aeree presenti nell'indice a livello mondiale. L'indice da il riconoscimento a compagnie selezionate sulla base di criteri economici, ambientali e sociali, come il coinvolgimento degli stakeholder, la corporate governance, la compliance, la fiducia, la rendicontazione sociale, lo sviluppo del capitale umano e i report ambientali e di gestione.
  • LATAM Airlines Group ha ricevuto la certificazione della seconda e ultima tappa della International Air Transport Association (IATA) Environmental Assessment (IEnvA) - il più alto livello di accreditamento concesso - per i suoi voli internazionali che operano dal Cile. Il gruppo di compagnie è il primo in America e il terzo nel mondo ad aver ricevuto questa certificazione. Il processo è durato tre anni e ha coinvolto l'identificazione, la valutazione e il controllo degli aspetti ambientali nelle destinazioni internazionali operate dal gruppo dal Cile, sia per i voli che per le attività aziendali.
  • LATAM Cargo ha ricevuto a Miami la certificazione ISO 14001 per il sistema di gestione ambientale delle sue operazioni di terra. La ISO 14001 stabilisce i criteri universali per i sistemi di gestione ambientale al fine di garantire che l’impatto ambientale sia identificato, misurato e controllato. Il gruppo sta lavorando per ottenere questa certificazione per tutti i principali impianti di manutenzione della sua rete.
  • Il gruppo ha diminuito i livelli di rumore della sua flotta, sostituendo i vecchi velivoli con aerei più silenziosi e più efficienti, come il Boeing 787 e l'Airbus A350, che riducono fino al 40% il rumore rispetto ad altri modelli simili. L'intera flotta di LATAM Airlines Group è a norma con gli Standard del Capitolo  IV della International Civil Aviation Organization (ICAO), l’organo più autorevole in materia di rumore nel settore aeronautico.
  • Il gruppo ha continuato a sostenere lo sviluppo del turismo in America Latina trasportando più di 4,8 milioni di passeggeri provenienti da tutto il mondo verso le principali mete turistiche della regione nel 2015. Le organizzazioni turistiche* stimano che questi passeggeri abbiano fruttato 4,7 miliardi di US$ all'economia regionale se si calcola una media di permanenza dei turisti che include: spese aeroportuali, alloggio, pasti, trasferimenti, escursioni e acquisti al dettaglio.
  • LATAM Airlines Chile ha trasportato 302,6 tonnellate di rifiuti riciclabili dall’Isola di Pasqua, l'isola più remota della Terra che si trova 3.700 km al largo della costa del Sud America. I fondi generati dalla vendita di materiali riciclabili vengono poi investiti in iniziative del governo locale sull’Isola stessa.
  • Il gruppo ha donato oltre 3.000 posti a sostegno di fondazioni e cause sociali nella regione, come Operation Smile Foundation in Colombia, che assiste i bambini con labbro leporino e palatoschisi. Sono stati utilizzati circa 300 biglietti aerei per trasportare medici, pazienti e famiglie, permettendo a 388 bambini di usufruire della chirurgia correttiva e visitarne altri 750.

Enrique Cueto, CEO di LATAM Airlines Group ha affermato: “Il gruppo di compagnie aeree più importante nella regione, LATAM Airlines Group, non solo ha la responsabilità di operare in modo efficiente e sostenibile, ma anche di essere un esempio nel soddisfare e superare i più elevati standard internazionali. Nel 2015, abbiamo fatto grandi progressi nel raggiungimento degli obiettivi fissati nel nostro piano di sostenibilità e ottenuto un notevole riconoscimento nel Dow Jones Sustainability Index. Come parte del nostro impegno per generare un valore da condividere con passeggeri, dipendenti, azionisti, stakeholders, fornitori e comunità in cui operiamo, continuiamo a lavorare per migliorare la sostenibilità della compagnia”.

LATAM Airlines Group attualmente sta implementando il suo Piano di Sostenibilità Corporativa 2015-2018, che è stato definito dopo aver esaminato le considerazioni economiche, sociali e ambientali più rilevanti della compagnia. Il piano si basa su tre pilastri fondamentali: Governance di Sostenibilità (integrazione di pratiche commerciali sostenibili), Cambiamenti climatici (iniziative per gestire i potenziali impatti ambientali) e Corporate Citizenship (il contributo del gruppo alla società ed i suoi sforzi per sostenere lo sviluppo sociale).

Per leggere il Rapporto di Sostenibilità 2015 in formato digitale, cliccare qui.

Per l’infografica, cliccare qui.